mappa

Tra i suoi parchi nazionali, i suoi paesi vivibili, le sue coste mediterranee e il suo valore architettonico, l’Europa non ha nulla da invidiare agli altri continenti in termini di scoperte e turismo. Ti porteremo in Francia, Croazia o Spagna per consegnare 10 idee di viaggio in alcuni dei posti più belli d’Europa.

1. La dolce vita in Vespa o come visitare la Toscana (Italia)

Percorri la strada per San Gimignano e Volterra al volante di una Vespa e segui le valli fiorite di vigneti, cipressi e borghi arroccati. Il veicolo a due ruote è l’ideale per scoprire la Toscana e sgattaiolare tra i vicoli e i centri di Siena o Firenze.

2. Un’epopea ferroviaria a bordo della Transiberiana (Russia / Mongolia)

  1. Questo grande classico del viaggio in treno parte da Mosca e percorre un terzo del globo per raggiungere Vladivostok. Corre lungo il lago Baikal, che sembra sorgere dal nulla nel mezzo della taiga siberiana e viaggia attraverso le regioni settentrionali fino alle steppe della Mongolia.

3. Entra in una terra di clan e leggende: la Highland Coast (Scozia)

Incredibilmente bella, la costa occidentale della Scozia è circondata da strade a una corsia. Per scoprire le Highlands, parti da sud, famoso per i suoi fiordi, torna sulle montagne della pianura centrale prima di raggiungere la regione selvaggia del nord, eretto castelli e verdi vallate punteggiate di laghi e villaggi.

fotolia_121586073_subscription_monthly_m.jpg

Da vedere se sei in tournée in Europa, le Highlands scozzesi offrono panorami mozzafiato.
Da vedere se sei in tournée in Europa, le Highlands scozzesi offrono panorami mozzafiato. © Lukasz – fotolia.com

4. The Troll Trail in Trollstigen (Norvegia)

Foreste tristi, laghi, cime bianche e fiordi profondi sono qui il regno dei troll, creature leggendarie. Lo spettacolare Trollstigen si arrampica sulla montagna, formando 11 curve strette. Prendi questa strada e dirigiti verso Trollveggen, la parete rocciosa verticale più alta d’Europa.

5. Le case colorate di Corricella, Procida (Italia)

La più piccola delle tre isole del Golfo di Napoli è anche la più conservata. Quando si contemplano le case mediterranee color pastello di Corricella, l’alloro e i limoneti e le piccole baie poco affollate, si dice che sia anche il suo segreto meglio custodito.

fotolia_69087555_subscription_monthly_m.jpg

Situata nella baia di Napoli, l'isola di Corricella sembra un piccolo angolo di paradiso.
Situata nella baia di Napoli, l’isola di Corricella sembra un piccolo angolo di paradiso. © stocktributor – fotolia.com

6. Prove architettoniche: il Museo Guggenheim di Bilbao (Spagna)

Frank Gehry ha realizzato nel cuore dei Paesi Baschi un’opera architettonica unica. Le sue linee ondulate e organiche, la sua superficie in vetro e i pannelli in titanio sposano le forme fluide del calcare. Dall’apertura a Bilbao nel 1997, ha ospitato mostre entusiasmanti.

7. Scopri la Francia lontano dalla folla, nelle Cévennes (Alta Linguadoca)

Le sue foreste profonde, le montagne e le valli hanno reso a lungo difficile l’accesso alle Cévennes. Nel cuore del parco, Florac è una base ideale per escursioni sul Méjean Causse alle Gorges du Tarn. La cima del Monte Aigoual offre una vista che conduce al Mediterraneo.

8. Il parco nazionale dei laghi di Plitvice, soprannominato “giardini del diavolo” (Croazia)

Questa rete di 16 laghi collegati da cascate consente al Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice (Croazia) di essere dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Grotte di calcare e travertino fiancheggiano questi splendidi paesaggi, i cui laghi superiori sono fiancheggiati da foreste fitte e antiche, teatri di mille storie e leggende.

fotolia_55082996_subscription_monthly_m.jpg

Il più grande parco naturale della Croazia, Plitvice offre incredibili passeggiate vicino alla natura, tra acque turchesi e cascate folli.
Il più grande parco naturale della Croazia, Plitvice offre incredibili passeggiate vicino alla natura, tra acque turchesi e cascate folli. © Iakov Kalinin – fotolia.com

9. L’era glaciale al Parco nazionale del Mercantour (Francia)

All’estremità orientale di questo parco che ospita molte specie animali e vegetali, in un paesaggio minerale modellato dai ghiacciai del Quaternario, le valli di Merveilles e Fontanalbe contengono una straordinaria collezione di incisioni rupestri risalenti all’età del bronzo .

10. Aodoù an Avor, la costa di granito rosa della Côtes d’Armor (Francia)

Il canto delle onde, le isole di granito rosa che si stagliano sull’immensità blu del mare, i ristoranti dei villaggi di pescatori e le case di sidro attraversate lungo la strada, rendono questa rotta bretone una delizia per i sensi. Vecchie strade doganali conducono attraverso estuari e scogliere popolate da mille uccelli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *