mappa

A 45 km da Strasburgo, nelle vicinanze della città di Sélestat, ecco una regione dell’Alsazia che piacerà a grandi e piccini grazie alla diversità dei suoi paesaggi e delle attività da fare per tutte le età. Un soggiorno che dovrebbe conquistare il cuore degli amanti delle favole medievali tanto quanto gli amanti degli animali.

Scopri i segreti della fortezza di Haut-Koenigsbourg

Questo è il castello più visitato in Alsazia e non deve nulla al caso! Sulle alture di Orschwiller, la sua imponente sagoma poggiante su uno sperone roccioso domina la pianura. Superare la porta alta della fortezza significa immergersi per primi nel Medioevo. Corte bassa, fucina, mulino, scale a chiocciola, ponte levatoio, stanza delle armi, segrete e cannoni proiettano nove secoli indietro nelle leggende narrate da Marguerite, l’infermiera, Ameline, la sorella del fabbro, Florine, il farmacista. L’architettura e l’arredamento sono stati estremamente ben conservati e restaurati e i tour teatrali hanno molto successo. Per fare assolutamente!

w4r_tristan_vuano_hk.jpg

Il castello di Haut-Koenigsbourg è un must da visitare in Alsazia, soprattutto se ti piace il periodo del Medioevo.
Il castello di Haut-Koenigsbourg è un must da visitare in Alsazia, soprattutto se ti piace il periodo del Medioevo. © Tristan Vuano HK

Cicogne a bizzeffe a Kintzheim

Cosa c’è di più commovente che volare una cicogna? Questo trampoliere accattivante con il becco rosso e il piumaggio bianco è diventato il simbolo dell’Alsazia da solo. Per ammirarlo da vicino, direzione Cigoland, un parco divertimenti educativo e divertente dove la cicogna è di casa. I bambini potranno anche strofinarsi con altre 25 specie animali: lama, emù, cigni, daini, pony …

773277_40354617.jpg

Le cicogne sono diventate il simbolo dell'Alsazia. Cosa c'è di meglio per questo fine settimana in Alsazia di una visita tra i grandi trampolieri?
Le cicogne sono diventate il simbolo dell’Alsazia. Cosa c’è di meglio per questo fine settimana in Alsazia di una visita tra i grandi trampolieri?

Camminare a piedi nudi sul Sensoried Trail a Muttersholtz

Fa il solletico, becca, riscalda … Il percorso scalzo Sensoried è un giro divertente di 1:30 per fare famiglia, tutte le generazioni! Su 1,5 km, consente di scoprire e comprendere l’ecosistema di Ried, un’area naturale costituita da pianure alluvionali, siepi e foreste e vegetazione lussureggiante. Una grande opportunità per entrare in contatto con Madre Natura, nel cuore di una biodiversità tutta alsaziana. Meglio di tutto, è gratis!

sensoried3.jpg

Torniamo alla natura con l'esperienza Sensoried.
Torniamo alla natura con l’esperienza Sensoried.

La leggenda di Sletto a Selestat

Passi giganti? Le zampe del leone? Il mistero è completo … Quando scopri la città di Sélestat, non potrai perderti. Le impronte sono quelle del gigante Sletto: la leggenda vuole che abbia fondato la città di Selestat e le abbia dato il suo nome. Per quanto riguarda il misterioso gatto a quattro zampe, fa un cenno al leone che adorna lo stemma della città. Ricorda di rimuovere il tour in 24 passaggi presso l’Ufficio del Turismo. Un modo meraviglioso per ammirare i gioielli del cuore medievale della città, etichettati come Città d’Arte e Storia.

parcours_de_visite.jpeg

Scopri la bellissima città di Sélestat sulle orme del gigante Sletto.
Scopri la bellissima città di Sélestat sulle orme del gigante Sletto. © Patrick Keller

Scimmie e aquile a Kintzheim

Scimmie in Alsazia, che cambia cicogne! Sotto l’occhio del castello di Haut-Koenigsbourg, il Kintzheim Monkey Mountain Park ospita oltre 200 macachi di Barbary in totale libertà in una superba foresta di 24 ettari. Una bella passeggiata più vicina alle scimmie che non esitano ad avvicinarsi per prendere in mano, i popcorn offerti all’ingresso del parco.

magot_dans_paquerettes.jpg

Nella montagna di scimmie, è probabile che tu faccia incontri incredibili!
Nella montagna di scimmie, è probabile che tu faccia incontri incredibili!

A pochi passi, nel castello di Kintzheim, la meravigliosa Volerie des Aigles! Nel cuore della vigna, lo spettacolo aereo è fantastico! Ricorda di abbassare la testa: qui poiane, aquiloni neri, avvoltoi e altri rapaci sono i padroni del luogo. E se indossassi il guanto di pelle per diventare un falconiere per un giorno?

_d3a8480.jpg

E se diventi un falconiere per un momento?
E se diventi un falconiere per un momento?

Una strada nel mezzo dei vigneti di Dieffenthal a Orschwiller

Viti a perdita d’occhio, una strada che si snoda lungo le pendici, benvenuta sulla Strada del Vino dell’Alsazia. Da Dieffenthal a Orschwiller, il vigneto è un vero spettacolo e niente batte una giornata in bicicletta per la famiglia, grazie ai numerosi itinerari alla scoperta di questi piccoli villaggi con case colorate e fiori. Per un’esperienza più divertente, trova gli indizi e risolvi gli enigmi della caccia al tesoro “I misteri della vigna”. Un buon modo per scoprire divertendosi. Diario di bordo da ritirare presso l’Ufficio del Turismo.

img_2762.jpg

Visitare l'Alsazia è anche un'occasione per assaggiare i vini alsaziani e passeggiare tra i vigneti.
Visitare l’Alsazia è anche un’occasione per assaggiare i vini alsaziani e passeggiare tra i vigneti.

Articolo prodotto in collaborazione con la Regione di Sélestat Haut-Koenigsbourg.

shk_nom_structure_rvb.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *