mappa

Spiagge idilliache, foreste lussureggianti, siti Maya … Il Messico è il tuo occhio? Scopri i nostri consigli per preparare il tuo viaggio.

Il nostro consiglio

  • Aperto a qualsiasi cosa fuori dall’ordinario su cucina, lingua, clima e comportamento. Se non puoi andare in un paese straniero per un po ‘, rimani in un posto dove ti senti a tuo agio e ricorda che la cucina internazionale è presente in quasi città.
  • Non trascorrere l’intero soggiorno in grandi città e località balneari. Entra in campagna, bellissima in molti luoghi, e scopri piccole città e villaggi. Scoprirai un aspetto della vita messicana che rimarrà un mistero per molti turisti.
  • Si parla molto della violenza legata alle bande coinvolta nel traffico di droga. Essere consapevoli del fatto che sono per lo più confinati in un numero limitato di località, principalmente nel nord del paese, e che pochissimi turisti sono stati finora vittime. Le regioni più visitate del Messico, come la penisola dello Yucatán, non sono affatto colpite dalla violenza.

etichetta

Nelle località balneari, la gente del posto e i turisti indossano abiti estivi ma portano ancora pantaloni, gonne lunghe, camicie e un cappello per proteggerti dal sole e dalle zanzare – e un maglione o una giacca leggera per temperature più fresche. nell’entroterra. Ricorda di portare i vestiti per uscire la sera e sapere che per visitare le chiese è necessario un abbigliamento adeguato.

Prenota una stanza

È sempre meglio prenotare la tua prima notte in Messico, o se arrivi la sera. Il consiglio vale anche per tutti gli alloggi in alta stagione.

  • alberghi Dall’hotel più semplice all’hotel boutique o al lusso a cinque stelle, ce n’è per tutti i gusti.
  • Ostelli della gioventù Operano in quasi tutte le destinazioni a basso budget e generalmente offrono buoni servizi e talvolta hanno stanze private oltre ai dormitori.
  • Cabañas : cabine e capanne, di solito in riva al mare. Il problema del comfort, la gamma è enorme, dal più essenziale al molto lussuoso.
  • Campeggio e amaca Nelle destinazioni a basso costo vicino al mare, di solito puoi dormire su un’amaca o piantare la tenda per una manciata di pesos.

 

mercanteggiare

Vale la pena chiedere negli alloggi se è possibile ottenere uno sconto, soprattutto in bassa stagione o se si soggiorna più di due notti. Nei mercati, i prezzi sono discussi un po ‘. I tassisti senza contatore possono anche offrire un piccolo sconto sul prezzo di partenza dopo la negoziazione.

Mancia

Alcuni lavoratori che ricevono una miseria vivono solo di mance.

  • ristoranti : conta dal 10 al 15% del conto, se il servizio non è incluso.
  • alberghi Il personale addetto alle pulizie apprezzerà dal 5 al 10% dell’importo del soggiorno, ma non è obbligatorio.
  • taxi : nessun suggerimento previsto, a meno che non venga fornito un servizio eccezionale.
  • Vettori di aeroporto e hotel da $ 50 a $ 100 M.
  • Dipendenti della stazione e del parcheggio : dai $ 5 o $ 10 M.

 

Lingua

La lingua ufficiale del Messico è lo spagnolo; se non lo parli, tieni presente che molti messicani che lavorano nel turismo padroneggiano le basi dell’inglese. Tuttavia, è molto utile e cortese conoscere alcune parole dello spagnolo. I messicani apprezzano essere accolti dicendo “Buenos días” o usando qualsiasi altra espressione della loro madrelingua.

cortesia

I messicani non sono molto a cavallo tra il decoro, il loro calore naturale e l’apertura prevalgono il più delle volte.

  • Saluti :“Mucho gusto” (che significa quasi “incantato”) è la solita formula educata quando viene presentata a qualcuno. È consuetudine dare una stretta di mano – in caso di incontro uomo-donna è la donna che per prima raggiunge.
  • Sii gentile con i messicani Amano sentire che i viaggiatori apprezzano il loro paese. Come regola generale, difficilmente sono inclini a critiche o controversie schiette, preferendo esprimere il loro disaccordo per sfumatura piuttosto che per contraddizione diretta.
  • Visitando i messicani : Essere invitati in una casa messicana è un onore e gli ospiti vengono sempre trattati con grande cura. Ricorda di portare un piccolo regalo, ad esempio fiori o un regalo per bambini.

Prima di partire

  • Verifica la validità del tuo passaporto
  • Controlla le norme sul bagaglio della compagnia aerea
  • Prendi un’assicurazione di viaggio
  • Prenota (hotel, trasporti, visite)
  • Informa la tua banca del tuo soggiorno
  • Controlla la possibilità di usare il tuo cellulare
  • Fai le tue vaccinazioni con largo anticipo
  • Consultare i consigli di viaggio del Ministero degli affari esteri del proprio paese

Portare via

  • Adattatore elettrico universale
  • Costume da bagno e telo mare
  • torcia elettrica
  • Patente di guida e altri documenti correlati
  • Cappello e occhiali da sole, crema solare
  • Indumenti impermeabili, se si viaggia durante la stagione delle piogge
  • Vestiti caldi, se vai in quota
  • Lo spirito di avventura

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *