mappa

Se la Thailandia è sempre più visitata, è comunque un paese con una personalità complessa e una cultura diametralmente opposta a ciò a cui siamo abituati. Come quindi prepararsi per un primo viaggio nella terra del sorriso? Segui i nostri consigli per evitare spiacevoli sorprese e parti serenamente per scoprire questo splendido paese …

6 consigli per un primo viaggio in Tailandia

1. Mangia nei mercati e nelle bancarelle per scoprire la vera cucina tailandese.
2. Prendi i mezzi di trasporto locali: sono economici e sono un ottimo modo per accarezzare la gente del posto.
3. Noleggia una bicicletta per visitare una città o un quartiere.
4. Impara alcune espressioni tailandesi; continua sempre a sorridere.
5. Evita le truffe: vendita di gemme a Bangkok, prezzi di trasporto esagerati, sarti inaffidabili.
6. Assimila le regole della contrattazione.

fotolia_96110233_subscription_monthly_m.jpg

Salsicce alla griglia e frutti di mare in un mercato tailandese

Quale abito è il più adatto in Thailandia?

Delle vestiti larghi e leggeri sono l’abbigliamento più adatto per affrontare il caldo tropicale. Pianifica anche una giacca che ti servirà come un impermeabile e può tenerti caldo in quota o negli autobus con aria condizionata. Per visitare i templi, indossalo vestiti che coprono le braccia fino ai gomiti e le gambe fino alle ginocchia. Porta a vestito elegante per andare in discoteca a Bangkok o cenare in un elegante ristorante a Phuket.

Dove dormire in Tailandia?

Per partire con la massima tranquillità, prenotare una stanza per il giorno del vostro arrivo; allora puoi improvvisare. È più difficile trovare alloggio in alta stagione o durante determinati periodi di vacanza. Ci sono 3 tipi principali di alloggi in Tailandia:
Pensioni. Stabilimenti familiari, chiamati anche pensioni, spesso costruiti in case o edifici convertiti. Sommario camere (letto e ventilatore) a confortevoli (bagno e aria condizionata).
Hotels. Camere confortevoli, generalmente moderne, a volte con colazione inclusa e piscina.

Ostelli della gioventù. Con l’aumento delle tariffe pensionistiche, gli ostelli della gioventù offrono ora il miglior rapporto qualità-prezzo. Buona opzione per chi viaggia da solo.

Informazioni pratiche sul lato Argento

La maggior parte dei negozi accetta solo contanti. Le carte di credito sono accettate negli istituti di categoria superiore.
I bancomat sono installati ovunque, ma viene applicato un addebito di 150 B per tutti i prelievi effettuati con carte straniere, oltre alle spese fornite dalla vostra banca. Nella maggior parte degli sportelli automatici, è possibile ritirare 20.000 B (spese per circa una settimana).

fotolia_95461562_subscription_monthly_m.jpg

Isola di James Bond, Tailandia

Agitando in Tailandia

Quando i prezzi non sono indicati, è possibile contrattare. Richiedi il prezzo, quindi richiedi uno sconto, fai un’offerta e accetta ciò che offriamo in cambio. Continua a sorridere e non negoziare se non desideri acquistare.

Suggerimento, pratica abituale?

La mancia non è una pratica comune ma lo è sempre apprezzato. Se un cameriere o un tassista ti danno qualche cambio, è comune lasciarlo come un suggerimento.

5 suggerimenti per limitare i costi

1. Prendere il trasporto locale.
2. Viaggia in due per condividere i costi di alloggio.
3. Mangiare al mercato.
4. Compra souvenir alla fine del tuo viaggio.
5. L’autobus o il treno sono più economici dell’aereo per i lunghi viaggi.

Le probabilità di non farlo in Tailandia!

I thailandesi lo sono in genere comprensione e accoglienzama ci sono importanti regole sociali.
Monarchia. Non fare mai osservazioni sprezzanti sulla famiglia reale. Tratta gli oggetti che rappresentano il re (inclusi i soldi) con rispetto.
Templi. Indossa abiti che coprano le braccia fino ai gomiti e le gambe fino alle ginocchia. Togliti le scarpe prima di entrare in un tempio. Siediti, posizionando i piedi dietro di te in modo da non puntare le dita dei piedi verso una rappresentazione del Buddha. Le donne non dovrebbero toccare un monaco o i suoi effetti; allontanarsi dai corridoi e non sedersi accanto a loro sui mezzi pubblici.
Vestito corretto. In spiaggia, evitare di spogliarsi in pubblico o prendere il sole in topless. Copriti per andare in spiaggia e partire.
Mantieni la faccia. Non discutere mai con un tailandese. In caso di disaccordo, risolvi meglio il problema con un sorriso.

fotolia_101850467_subscription_monthly_m.jpg

Parco storico di Sukothai, Tailandia

Lingua

Le città turistiche hanno molti madrelingua inglesi, ma i conducenti di autobus e taxi e i venditori del mercato parlano raramente inglese. Il tailandese ha il suo alfabeto. I nomi delle strade sono sempre indicati in inglese, ma poiché non esiste una regola di trascrizione, l’ortografia varia.

Promemoria prima di andare in Tailandia

1. Il passaporto deve essere valido per almeno sei mesi
2. Acquista i tuoi biglietti per i voli nazionali
3. Richiedi un visto turistico se rimani in Thailandia per più di 30 giorni
4. Ottenere un’assicurazione di viaggio e, se applicabile, una patente di guida internazionale
5. Consultare un medico per un controllo e richiedere l’autorizzazione medica per praticare l’immersione
6. Segnala il tuo viaggio in banca

Cosa mettere in valigia

1. Patente di guida e patente di guida internazionale
2. Guida alla conversazione
3. Adattatori
4. Telefono cellulare GSM e caricabatterie
5. Abiti leggeri per una settimana
6. Cappello e occhiali da sole
7. Sandali comodi
8. Tappi per le orecchie
9. Impermeabile e bagagli impermeabili se si viaggia durante la stagione delle piogge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *