mappa

Il sole, il mare e le superbe sistemazioni sono, giustamente, la reputazione delle Figi. Ma se vuoi vedere oltre la fine della piscina del tuo resort, continua a leggere …
Molto esteso – 330 isole dell’arcipelago delle Figi sono sparsi per non meno di 3 milioni di chilometri quadrati: il paese offre molte opportunità per esperienze autentiche, lontano dai circuiti turisticie si immergono veramente nella loro cultura, natura e stile di vita.

Visite ai villaggi e soggiorni in famiglia

Chiunque sia mai atterrato in a ricorrere Le Isole Fiji ti diranno che sono state accolte calorosamente e nel canto. Ma per andare oltre Bula!, scegli una famiglia o visita un villaggio. Le famiglie offrono una visione autentica senza pari delle vere Isole Figi: vivrai con una famiglia come lei. I tour nei villaggi offrono scoperte più corto ma altrettanto emozionante. Sulla pittoresca isola principale di Viti Levu, Navala permette ai visitatori di immergersi in un villaggio tradizionale; più al largo, Alloggi in famiglia sull’isola di Waya dare il benvenuto a coloro che vogliono scoprire come vivere a Yasawa.
Soggiornato in famiglia o un visitatore di giorno, ti accoglieremo spesso con un cerimonia del kava (Yaqona), un rituale in cui si beve una bevanda a base di una radice schiacciata leggermente psicoattiva, mescolata con acqua e servita in una tazza di cocco (il bilo). E se hai maggiori probabilità di partecipare a Meke (mostra che ricrea vecchie leggende) in a ricorrere che in un villaggio ci sono buone possibilità che ti verrà offerto un festa cucinata lentamente Lovo (foro di cottura). Preparare per piatti succulenti ricchi di carne e pesce, ortaggi a radice locale (manioca, taro, patate) e palusami (crema di manzo in scatola, cipolla e cocco, tutto avvolto in foglie di taro).

fidji.jpg

Navala è senza dubbio il villaggio più pittoresco delle Figi
Navala è senza dubbio il villaggio più pittoresco delle Figi © Donyanedomam – Getty Images

Vita locale

Fuori dalle mura di stazioniQuesta nazione insulare ha tradizioni di lunga durata, festival favolosi e un modo di divertirsi. Gran parte della vita locale ruota intorno al rugby e alla chiesa, e i visitatori sono i benvenuti ai giochi e alla messa. Goditi lo sport nazionale e la frenesia che ne consegue, allo stadio nazionale Suva, o mescola con i fan entusiasti ai margini di una partita del villaggio. La domenica, qualunque siano le tue convinzioni, la pelle d’oca è garantita quando senti le armonie celesti dei cori delle parrocchie locali; Le messe della missione cattolica di Wairiki, a Taveuni, sono particolarmente incantevoli.

In inverno, i Fiji lasciano volentieri le feste: festa al Bula Festival, Nadi, mettiti al ritmo del Suva Hibiscus Festival o assisti allo straordinario trionfo della forza di volontà sul corpo al festival indù dei fuochi d’artificio. Le temperature che iniziano ad aumentare a ottobre, indù e cristiani di tutto il paese si stanno accendendo festeggiare Diwali.
Durante tutto l’anno, i sapori delle Fiji possono essere gustati nei mercati all’aperto presenti in tutto il paese. Dal più grande – il vivace mercato della città di Suva – al più giovane, composto da alcuni tappeti semplicemente disposti a terra in villaggi remoti, i mercati sono il cuore e l’anima delle Figi, luoghi dove è possibile fare acquisti, ma soprattutto chattare e connettersi con le comunità locali.

fidji_2.jpg

Pochi visitatori andranno alle Figi senza essere offerti almeno una volta per partecipare alla cerimonia del kava
Pochi visitatori andranno alle Figi senza essere offerti almeno una volta per partecipare alla cerimonia del kava © Tammy616 – Getty Images

Scopri la fauna

Mentre l’isolamento nelle isole Figi significa che i mammiferi endemici sono rari e sparsi, le loro foreste e l’oceano ospitano una grande popolazione di uccelli e animali marini. Binocolo in tasca, fotocamera subacquea pronta, è ora di farlo scopri gli abitanti del luogo !

Sul lato mare, una delle maggiori attrazioni del paese è la possibilità di nuotare con pinne e fare snorkeling in compagnia di enormi mante, in particolare nel canale tra Nanuya Balavu e Isole Drawaqa, a Basawa, o più a sud verso il bene detto Manta Reef, a Kadavu. A Yasawa, stazioni da Mantaray Island e Barefoot Manta offrono incontri con mante – ammirali, ma non toccarli. A Kadavu, organizza una gita con il team del Matava Resort. Cerchi qualcosa di più “mordace”? Dal suo base di Pacific Harbour, Aqua-Trek Beqa offre avventure subacquee che entusiasmeranno anche i sub più audaci: dare da mangiare a enormi squali tigre e squali-bulldog!

fidji_3.jpg

Ananas in vendita sul ciglio della strada alle Figi
Ananas in vendita sul ciglio della strada alle Figi © Kolbz – Getty Images

Sulla terra, Taveuni, “l’isola giardino”, è rinomato nel mondo dell’ornitologia. Sede di oltre 100 specie di uccelli, la terza isola più grande delle Isole Figi ospita alcuni dei siti di birdwatching più belli del mondo, tra cui il picco di Des Voeux, 1.195 m sul livello del mare, sede del raro e difficile da vedere ptilope arancione e la piccola lampreda, una specie minacciata, la Vidawa Rainforest Trail, dove gli sciamani ti guideranno alla ricerca degli uccelli; o la costa di Lavena, nebbiosa e onirica. Lontano, selvaggio, Kadavu Island è anche il paradiso degli ornitologi: la sua foresta pluviale ospita molti uccelli tropicali, tra cui quattro specie che non vivono da nessun’altra parte.

fidji_4.jpg

La fitta foresta pluviale di Taveuni attira una ricca avifauna
La fitta foresta pluviale di Taveuni attira una ricca avifauna © Donyanedomam – Getty Images

Crociere in barca

Immagina di gorgogliare silenziosamente nella tranquilla acqua turchese, avvolto nel silenzio, affascinato dai movimenti di un pesce pagliaccio giocoso. Improvvisamente, senti un movimento dietro di te: squalo, raggio gigante? Purtroppo, è uno squadrone di nuotatori che si immergono freneticamente per apparire in un selfie subacqueo. Se questo scenario ti evoca, una nave da crociera delle Fiji potrebbe essere proprio ciò di cui hai bisogno. Attrarre subacquei intrepidi (anche se alcuni sono rivolti agli amanti dello snorkeling o anche ai principianti completi) le navi da crociera offrono la possibilità di tuffarsi in siti a basso traffico, fuori dalla portata degli operatori che lasciano il terreno. Alcuni incrociatori inoltre gettano l’ancora su isole impossibili da raggiungere altrimenti. La maggior parte dei tour dura cinque, sette o anche dieci giorni, la tariffa include sempre i pasti e l’alloggio. Tui Tai Expeditions ti farà scoprire le scogliere isolate delle Figi settentrionali – Accolgono anche coloro che non si immergono con le bottiglie. Nai’a (a Lautoka) è più incentrata sulle immersioni subacquee.

fidji_5.jpg

Nuotando in compagnia della maestosa manta
Nuotando in compagnia della maestosa manta © Tobias Bernhard – Getty Images

Pratiche culturali

  • Evita di andare visitare i villaggi delle Fiji Domenica, se non espressamente invitato: la domenica è dedicata alla chiesa e alla famiglia.

  • Porta a sevusevu (dono) da offrire al capo del villaggio al tuo arrivo. La radice di Kava (presente in quasi tutti i mercati delle Figi) è la sevusevu il più comune.

  • Abito sobrio, spalle coperte (uomo o donna). Idealmente, sarebbe indossare a sulu (gonna o pareo di tessuto).

  • Togliti le scarpe prima di entrare a Bure (bungalow tradizionale) e abbassati attraversando la soglia. Siediti a gambe incrociate sul tappetino e tieni la testa bassa, più inclinata dei tuoi ospiti.

Lonely Planet ha fornito questo articolo per Fiji Airways. Le opinioni espresse sono solo quelle di Lonely Planet. Riflettono la nostra politica di indipendenza editoriale e imparzialità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *