mappa

Il mese di settembre è arrivato e l’autunno sarà presto la punta del naso. Possiamo quindi sfruttare i brillanti colori autunnali dell ‘”isola verde”, i suoi paesaggi mozzafiato e la sua leggendaria ospitalità. Dirigiti a sud-ovest della provincia di Munster, nelle contee di Clare, Kerry e Cork, per un lungo weekend tra coccole di alto livello, cucina raffinata e fantastiche passeggiate toniche.

Cork è un’affascinante città universitaria (il secondo più grande in Irlanda) con architettura vittoriana, che gode di un clima mite tutto l’anno, un gran numero di gallerie d’arte … e pub! Altissimo posto della gastronomia irlandese, è il luogo ideale per scoprire le specialità locali come i “cruibins” (zampe di maiale) o il drisheen (budino nero). Fai una pausa pranzo al Farmgate Café, situato in il mercato inglese, il famoso mercato coperto fondata nel 1788. Per dessert, buttati senza pensare alla succulenta “torta di banoffee”, a base di strati di banana, panna e caramello, superando una briciola di biscotti.

english_market_a_cork.jpg

Mercato inglese a Cork, Irlanda
Mercato inglese a Cork, Irlanda © Marie Dufay

Limerick, circa 100 chilometri a nord, ospita un hotel eccezionale, dove è possibile fare una pausa rilassante e romantica per esplorare la regione: Dromoland Castle, un castello fortificato del XVI secolo che si estende su una superficie di 165 ettari dove è possibile fare escursioni e moltiplicare le attività Outdoor. Vecchi arazzi, armature medievali, caminetti in pietra … è un vero salto nel tempo che ti aspetta lì.

hotel_dromoland_castle.jpg

Dromoland Castle, Irlanda.
Dromoland Castle, Irlanda. © Marie Dufay

Vicino, le scogliere di Moher si affacciano sull’Oceano Atlantico dalla cima dei loro 214m: vediamo persino le Isole Aran e migliaia di uccelli marini nidificano lungo i suoi 8 chilometri di lunghezza.

falaises_de_moher.jpg

Cliffs of Moher, Irlanda
Cliffs of Moher, Irlanda © Marie Dufay

direzione la favolosa strada costiera chiamata Ring of Kerry, una regione selvaggia con paesaggi aspri, particolarmente bella in autunno. Tra mare e montagna, bagnata da fiumi, fiumi e laghi, la sua vegetazione è esuberante. Lungo la spettacolare Dingle Bay, si arriva a Valentia Island, che si affaccia sul Isole Skellig, Riserva ornitologica che può essere fatto in 2 ore in barca. Fermati nel colorato paesino di Sneem e concediti i tartufi di whisky del famoso cioccolatiere artigianale Benoit Lorge a Kenmare.

valentia_island.jpg

Valentia Island, Irlanda
Valentia Island, Irlanda © Marie Dufay

Lungo la Bantry Bay, concediti una lunga e corroborante passeggiata sulla penisola di Sheeps Head. un paesaggio preservato con accenti molto celtici, a volte travolto dal raro falco pellegrino. Quindi riprendi la strada per Glandore, vicino a Clonakilty, dove avrai una festa di “frutti di mare locali freschi”: cozze, gamberi, gamberi, fish & chips o “torta di pesce” (torta di merluzzo e salmone con panna, funghi, vino bianco, purè di patate e formaggio cheddar). Concludi il tuo viaggio gourmet visitando Ummera Smokehouse che vende deliziosi prodotti affumicati – pollo, pancetta, salmone, anguilla. Ai piedi delle MacGillicuddy Mountains, riflesse nel lago Lough Lein, il bellissimo e ultra-design Europe Hotel è una sosta da sogno (a un prezzo ragionevole per un hotel a 5 stelle), che offre un incredibile centro benessere: lusso, calma e voluttà ci sono le parole d’ordine.

hotel_europe_spa.jpg

Il centro benessere dell'Hotel Europa promette un piacevole weekend rilassante in Irlanda.
Il centro benessere dell’Hotel Europa promette un piacevole weekend rilassante in Irlanda. © Marie Dufay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *