mappa

Thrill asilo? Vuoi attività all’aria aperta che ti fanno scoprire l’incredibile natura di alcune destinazioni? Guida più in profondità della superficie della terra per sposare acqua e roccia in questi canyon mozzafiato.

1. Blue Mountains (Australia)

Scogliere di arenaria a perdita d’occhio, spettacolari cascate e crepacci a circa 90 m di profondità per pochi metri di larghezza: le Blue Mountains sono ricco di tesori geologici a cui solo il canyoning può accedere. Buone notizie: molti di questi canyon, tra cui Sheep Dip e Fortress Canyon, non richiedono richiamo e sono adatto a avventurieri di tutte le età non appena sanno nuotare. Pendii scivolosi, salti tonificanti in acqua, brevi nuotate e salite ti aspettano in numero un ambiente pittoresco : la ricetta perfetta per una giornata corroborante. Altri canyon più fisici comportano la discesa in corda doppia a volte 25 m.
>>> Le Blue Mountains sono 2 ore di auto a nord di Sydney. Soggiornando a Katoomba, puoi scegliere dalla gamma di tour operator quella che soddisfa meglio le tue aspettative

adobestock_71936476.jpeg

Blue Mountains, Australia
Blue Mountains, Australia © pelooyen – Adobe Stock

2. Grande monumento nazionale per salire le scale, Utah (Stati Uniti)

Se c’è uno sport che fa questo posto così specialeè il canyoning. Allungato a sud dello Utah, il GSENM contiene questi bellissimi lunghi canyon si fendono, perfetto per viaggi di diversi giorni. Scendi a dozzine di metri in discesa dal bordo di una scogliera di arenaria, forgiando bacini ghiacciati, arrampicandoti su rocce scivolose o sgattaiolando attraverso una gola stretta sono il modo migliore per esplorare questo parco molto meno noto del Parco nazionale di Zion ma oh così pittorescoe questo è un bene per te. Ti sentirai davveroesplora le viscere della terra.
>>> Per una panoramica delle attività di canyoning con descrizione dei percorsi nello Utah, visitare www.canyoneeringusa.com.

Willis Creek Grand Staircase-Escalante National Monument, Utah

Willis Creek Grand Staircase-Escalante National Monument, Utah

3. Arenal (Costa Rica)

I cercatori di brividi sono unanimi: lungi dall’essere passeggiate tranquille in un parco, il Costa Rica è pieno di opportunità per le attività. I pazzi del canyoning andrà al nome appropriato “canyon persoVicino al vulcano Arenal. Questo sito affascinante è pieno di cascate tropicali chiedendo solo di essere rappel. E che acrobazie! Quando sei sul bordo di una ripida scogliera, sporgerai da questo dislivello di 40 m, il tuo cuore sicuramente batterà. Non preoccuparti: la tua guida ti fornirà rigide istruzioni di sicurezza e ti fornirà attrezzature per l’arrampicata di qualità e maneggevole, per emozioni sicure e incredibilmente divertenti.
>>> L’Arenal è una buona area per i principianti nel canyoning ma con una solida esperienza di attività all’aperto.

adobestock_168243431.jpeg

Vulcano Arenal
Vulcano Arenal © Dusseauphoto – Adobe Stock

4. Massif de Bavella, Corsica (Francia)

immaginare una successione di picchi di granito evocando la mascella di uno squalo gigante e penetrando l’orizzonte a oltre 1.600 m di altitudine, e si ottiene l’imponente massiccio della Bavella in Corsica. Dopo aver ammirato questi splendidi panorami, probabilmente vorrai avventurarti più a fondo: cosa c’è di meglio del canyoning? Di tutti i siti corsi d’eccezione per questa attività, il regione di Bavella in cima alla lista con 3 canyon principali : Vacca, Purcaraccia e Pulischellu. Tutti pittoreschi, promettono promemoria, vari salti e luppolo in bacini naturali con acque cristalline, con una vista fantastica come bonus.
>>> Attendi dai 30 ai 50 minuti di cammino per raggiungere il Vacca Canyon e il Purcaraccia. Quest’ultimo è adatto per le famiglie.

Canyoning nell’imponente massiccio di Bavella in Corsica

Canyoning nell'imponente massiccio di Bavella in Corsica

5. Parque de la Sierra e Cañones de Guara (Spagna)

Famoso per i suoi flussi potenti e le sue gole strette e profonde, questo parco naturale aragonese è il sito di barranquismo (canyoning) in Spagna. Raggiungiamo il canyon a valle con ogni mezzo possibile: a piedi, in slitta, nuotando, saltando o facendo immersioni. Con sede nell’affascinante villaggio di Alquézar, puoi andare al Vero Canyon, uno dei più belli circa 200 nella Sierra de Guara. Come bonus, queste sessioni adatto a tutti i livelli : i tuoi bambini saranno elettrizzati!

>>> La stagione del canyoning va da metà giugno a metà settembre. Avalancha è una buona agenzia di attività all’aperto locale.

adobestock_91313592.jpeg

Canyoning nella Sierra de Guara
Canyoning nella Sierra de Guara © Delphotostock – Adobe Stock

6. Saklıkent (Turchia)

Alto posto per il canyoning turco, la spettacolare gola di Saklıkent, vicino a Fethiye, promette salti, salti nei bacini, arrampicata … e seria discesa in corda doppia. con pareti che raggiungono i 300 m, questa vera crepa in montagna è così stretto che il sole non può penetrare. Fortunatamente puoi, ma l’acqua è gelata tutto l’annola combinazione non è facoltativa. Una volta in fondo, salterai dalla cascata a a discesa di circa 18 km. In caso di affaticamento, pensa alla tua ricompensa: una deliziosa trota cucinata al momento, servita su un ponte di legno con vista sul fiume. La bella vita!
>>> Il canyoning in Turchia offre un ottimo rapporto qualità-prezzo e Saklıkent è l’ideale per i principianti.

La spettacolare gola di Saklikent in Turchia.

La spettacolare gola di Saklikent in Turchia.

7. Cirque de Salazie (Isola della Reunion)

La “lavatrice”, il “bagno”: con tali nomi, il Canyon di Trou Blanc non presagire un giro con pic-nic più nel centro di Reunion, ma azione in un ambiente sublime. Considerato come il più “acquatico” dei canyon della Riunione, il buco bianco abbonda di slittini (pendii ripidi levigati dall’acqua) e cade. Un altro emblematico canyon del circo delle Salazie, il Il velo della sposa coinvolge un circuito più aereo, con un rappel di 50 m! un esperienza meravigliosa per i cinque sensi.
>>> La maggior parte dei canyon della Riunione sono inaccessibili durante la stagione delle piogge (da dicembre a marzo).

adobestock_194579344.jpeg

Il velo della sposa
Il velo della sposa © torstengrieger – Adobe Stock

8. Lava Tunnels (Tahiti)

Perché non provarci canyoning nel buio ? Sulla costa orientale di Tahiti, il raffreddamento e il rapido indurimento della lava formarono gigantesche grotte a forma di verme dove scorre un fiume. Se, con la prospettiva di arrampicarti su rocce bagnate scivolose attraverso i tunnel, saltare da proiezioni e tuffarti in bacini freddi, il tuo stomaco è legato, pensa prima di tentare l’esperimento. Probabilmente avrai bisogno brancolare per evitare di inciampare nelle crepe e nel tuo scarica di adrenalina si estenderà per l’intera mezza giornata dell’escursione o anche oltre una volta sulla terraferma.
>>> Le spedizioni di canyoning possono essere intraprese solo se il rischio di pioggia è basso o zero. Il periodo migliore va da maggio a ottobre.

9. Borderlands Resort (Nepal)

Ecco un segreto ben tenuto : vicino al confine con il Tibet, tranquillo e lontano dall’altro lato della valle di Kathmandu, un superbo resort eco-avventura lungo il fiume offre una vasta gamma di attività all’aperto, tra cui fantastiche spedizioni di canyoning di 2 giorni da Kathmandu. Il primo giorno inizia con un allenamento base di richiamo, seguito da esercitazioni sulle cascate vicine. Il secondo giorno, ti godrai un’intera giornata di canyoning prima di tornare nella capitale. Non c’è bisogno di essere in una forma olimpica : facile per i più esigenti, troverai quello che fa per te. Solo certezza: sarai bagnato.
>>> In questa avventura, l’atmosfera amichevole del Borderlands Resort è un vantaggio.

10. Parco nazionale Morne Trois Pitons (Dominica)

Ecco l’opportunità di vivi i tuoi sogni di Indiana Jones. Cime maestose, gole profonde, vedute commoventi della foresta vergine, crateri, strani laghi e cascate tuonanti: che si estende su un’ampia fascia dell’interno montuoso della Dominica, il Parco nazionale Morne Trois Pitons presenta la topografia ideale per il canyoning. Indossa una muta, un casco e scarpe resistenti, indossa l’attrezzatura da arrampicata e lo zaino impermeabile per provare i brividi della tua vita. La maggior parte delle escursioni dura circa 4 ore (più se hai un picnic). La discesa delle cascate come promemoria promette di essere esaltante e, ciliegina sulla torta, nessuna folla verrà a disturbare questa avventura.
>>> Il centro di attività all’aperto Extreme Dominica offre visite guidate di canyoning nel parco.

adobestock_2437716.jpeg

Dominica
Dominica © lidian neeleman – Adobe Stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *