mappa

Al di là di palazzi, minareti e altre icone turistiche, il piacere di un soggiorno a Marrakech deve molto alla dolcezza della vita quotidiana in città. Un’atmosfera unica che si scopre prendendo il tempo di fare shopping nei mercati, passeggiare nei giardini, godersi la città. Alcuni suggerimenti per un viaggio unico in Marocco …

I souk di Mouassine

Adoriamo i suoi negozi originali e i creatori marrakchi!
I mercati tradizionali di Mouassine vengono modernizzati grazie alla nuova energia fornita dai giovani designer. Prova se è necessario che Marrakech non sia un museo cittadino, ma un centro artistico in continua evoluzione.

Il distretto di Bab Doukkala

Adoriamo le sue strade tranquille e la zona residenziale.
Stai lontano dai suk per passeggiare tra i derb dove vivono i Marrakchis, lontano dal trambusto dei negozi. Per questo, niente come Bab Doukkala.

Bab Doukkala, Marrakech

Bab Doukkala, Marrakech

Alla scoperta di Bab Debbagh

Adoriamo le concerie e i santuari dei marabout.
I conciatori sono impegnati nella parte nord-orientale della medina, dove i santuari dei marabout (i santi, nella religione musulmana) continuano ad essere oggetto di devozioni. Qui si nota che le tradizioni continuano a occupare un posto importante nella vita moderna dei Marrakchis.

Immersioni nel cuore dei souk

Ci piacciono le botteghe artigiane e i mercati locali.
Il distretto commerciale di Marrakech non si limita al souk Semmarine e al souk el-Kebir. Passeggia attraverso il suk di Haddadine, una zona di ferrieri, senza dimenticare di andare al Qissariat (mercati coperti), per scoprire le bancarelle che vendono qualcosa di diverso dai souvenir.

Souk dei ferrieri, Marrakech

Souk dei ferrieri, Marrakech

Le gallerie d’arte di Guéliz

Adoriamo le gallerie d’arte e i caffè.
Gueliz, nella nuova città, ospita una vita culturale totalmente diversa. Questo fiorente quartiere di gallerie d’arte e vivaci caffè riflette la crescente scena artistica.

9782816154153.jpg

Tutte le chiavi per scoprire Marrakech per un piccolo viaggio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *